Topcorsi.it trova il corso adatto a te

Master Antincendio - Diploma Europeo CFPA Milano

Master Antincendio - Diploma Europeo CFPA
Cerca corsi simili a questo
Tipologia
Master
Modalità
In aula/di presenza
Non hai trovato
il corso
che cercavi?
Ricevi nuovi
corsi via email
Trova
corsi
Luogo di svolgimento

Milano

3.938 €
Richiedi informazioni
Richiedi informazioni
Vedi telefono
Vedi telefono
Tipologia Master
Luogo di svolgimento Milano
Durata 100 Ore
Modalità In aula/di presenza
Requisiti NOTA BENE-
E’ possibile accedere direttamente al 3 modulo tramite test e pre-requisiti specifici di tecnica ed esperienza
1) Prerequisiti di esperienza specifica nelle problematiche di prevenzione e tecniche antincendio
Il discente deve avere maturato un’esperienza lavorativa, correlata alle problematiche antincendio (per almeno 240 hr all’anno), come lavoratore
dipendente o come consulente esterno o libero professionista, della durata minima di:
− 3 anni se in possesso del diploma di Scuola Superiore
− 2 anni se in possesso di Laurea Triennale o di Diploma Universitario o di Certificato di Completamento del Corso d’Accademia Militare (4 o 5 anni)o
della Laurea specialistica (nuovo ordinamento) o equivalente (vecchio ordinamento).
Deve per questo documentare (ove applicabile con una dichiarazione dell’azienda/e cui è stato fornito il servizio) di aver concluso (in media) almeno
10 pratiche per anno nel periodo citato in precedenza.
Per “pratica conclusa” si intende una pratica che comprenda almeno due delle seguenti tematiche, ove applicabili:
a) valutazione del rischio incendio e relativa relazione;
b) analisi delle misure di prevenzione incendi necessarie per raggiungere la conformità normativa e relativo piano di attuazione;
c) stesura piano di emergenza con procedura di evacuazione;
d) investigazione delle cause di un incendio;
e) elaborazione di permessi di lavoro a fuoco relativi ai luoghi ove è presente un rischio di incendio;
f) formazione delle squadre aziendali addette all’incendio con l’esclusione di quanto di competenza istituzionale dei VVF.
Fascia oraria Tutto il giorno
Prepara per AIAS ACADEMY in collaborazione con AIAS, referente unico per l’attività di formazione della CFPA
EUROPE (la più importante organizzazione Europea nel campo della formazione antincendio), propone il
corso di formazione “MASTER ANTINCENDIO” Diploma CFPA di Esperto nella Prevenzione Incendi.
Il corso, al fine di ottenere una professionalità specifica nella sicurezza antincendio, propone un programma didattico innovativo e teso a sviluppare una integrazione internazionale della cultura di prevenzione incendi, sviluppando, in particolare:
 conoscenze in campo tecnico e normativo;
 tecniche di gestione delle emergenze;
 capacità progettuali e di intervento.
Certificato/attestato Diploma europeo di esperto nella prevenzione incendi - CFPA
Programma
MODULO BASE
ASPETTI LEGISLATIVI E GIURIDICI DELLA PREVENZIONE INCENDI
 Contenuti ed obiettivi
 Test iniziali di verifica
 Aspetti normativi e giurisprudenziali della prevenzione incendi
 Riferimenti normativi italiani e comunitari
 Le norme sulla prevenzione incendi: attività soggette, procedure amministrative, norme
 Tecniche, ruolo e competenze dei vigili del fuoco, documentazione tecnica per i progetti antincendio,
termini e definizioni generali di prevenzione incendi
 D.P.R. 151/2011 e D.M. 7/8/2012
 Decreto Ministeriale 10/3/98
 Aspetti giuridici della prevenzione incendi: obblighi di datore di lavoro, dirigente e preposto; novità
introdotte dal D.Lgs. 81/08; responsabilità penali; sistema sanzionatorio

 IL SISTEMA DI GESTIONE ANTINCENDIO
 Politica per la protezione antincendio
 Programmazione
 Organizzazione del sistema aziendale
 Programmi di formazione
 Linee guida di protezione antincendio
 Lavori e manutenzione
 Istruzioni operative
 Sistema di controllo
 Documentazione e monitoraggio
 Esercitazione

 ASPETTI LEGATI ALLA CHIMICA E ALLA FISICA DELLA COMBUSTIONE
 Brevi richiami alla cinetica chimica
 Processi di ignizione
 Propagazione della fiamma: deflagrazione, detonazione
 Combustioni eterogenee
 Aspetti chimici della combustione
 Incendi naturali e i prodotti della combustione

MODULO PER IL CONSULENTE SICUREZZA INTERNO E/O ESTERNO “Prevenzione incendi
secondo l’art. 46 D.Lgs. 81/08” – Fire Safety at Work (32 ore)
 IL RISCHIO DI INCENDIO E DI ESPLOSIONE NEI LUOGHI DI LAVORO
 Criteri generali di prevenzione incendi secondo il DM 10/03/98
 Vie di uscita di emergenza in caso di incendio
 Misure la per rivelazione e l’allarme in caso di incendio
 Attrezzatura ed impianti di estinzione degli incendi
 Estintori, criteri di distribuzione e di utilizzo
 Esercitazione
 Collaudo e manutenzione degli impianti antincendio
 Segnaletica di sicurezza antincendio
 Piani di emergenza e squadre antincendio
 Esercitazione
 Definizione di pericolo e rischio di incendio; concetti di frequenza e magnitudo
 Valutazione e controllo del rischio secondo il DM 10/03/98 (All. I)
 Azioni di prevenzione e protezione; rischio residuo e relativa gestione
 Documento di valutazione dei rischi d’incendio
 Esercitazione
 Valutazione dei rischi di esplosione secondo il D.Lgs. 81/08 (Dir. ATEX 99/92/CE)
 Valutazione degli inneschi efficaci
 Impianti elettrici come sorgente di innesco
 Mitigazione degli effetti di un’esplosione
 Misure di sicurezza per la riduzione della probabilità di insorgenza degli incendi e delle esplosioni
 Documento di valutazione sulla protezione contro le esplosioni
 Caso di studio

MODULO DI AGGIORNAMENTO TECNICO PER CONSULENTI E PROGETTISTI
CASO DI STUDIO FINALE (32 ore)

 INTRODUZIONE AI PRINCIPI DI INGEGNERIA ANTINCENDIO
 Le normative antincendio tra approccio prescrittivo e approccio prestazionale
 La curva di incendio naturale
 La curva di rilascio della potenza termica di un incendio (curve HRR)
 Cenni sulle applicazioni dei principi di ingegneria antincendio
 Esercitazione

 RESISTENZA AL FUOCO DELLE STRUTTURE E REAZIONE AL FUOCO DEI MATERIALI (INTEGRA ED APPROFONDISCE LE PIU’ RECENTI NORME EMANATE NEL 2005)
 La valutazione della resistenza al fuoco delle strutture – D.M. 14.09.2005: “Norme tecniche per le
costruzioni”
 La reazione al fuoco secondo il nuovo approccio delle Euroclassi (D.M. 10.03.2005)
 Euroclassi e norme di prevenzione incendi (D.M. 15.03.2005)
 Normazione europea nella prevenzione incendi: certificazione, omologazione e marchio CE
 Esercitazione

 CASO DI STUDIO E VERIFICA FINALE
 Applicazione delle competenze acquisite (incluse quelle relative agli approfondimenti tecnici) a un
caso di studio di una realtà di tipo industriale e di una realtà di tipo amministrativo (uffici)
 Verifica finale

Dove e quando
Master Antincendio - Diploma Europeo CFPA
home-icon Milano (MI) - Corso di Porta Nuova, 48
calendar-icon
Per le date contattare il centro

Iscrizioni chiuse
Iscrizioni aperte
Questo corso viene proposto da:
Non hai trovato il corso che cercavi?