Topcorsi.it trova il corso adatto a te

Corso: TECNICHE DI APPROVVIGIONAMENTO DI IMPIANTI AUTOMATIZZATI NELLA PRODUZIONE DI MATERIE PLASTICHE IN FORMA PRIMARIA Novara Topcorsi Novara

TECNICHE DI APPROVVIGIONAMENTO DI IMPIANTI AUTOMATIZZATI NELLA PRODUZIONE DI MATERIE PLASTICHE IN FORMA PRIMARIA
Cerca corsi simili a questo
Tipologia
Corso di formazione professionale
Modalità
In aula/di presenza
Non hai trovato
il corso
che cercavi?
Ricevi nuovi
corsi via email
Trova
corsi
Luogo di svolgimento

Novara

Corso gratuito
Richiedi informazioni
Richiedi informazioni
Vedi telefono
Vedi telefono
Tipologia Corso di formazione professionale
Luogo di svolgimento Novara
Durata 120 Ore
Modalità In aula/di presenza
Requisiti Il percorso è rivolto a giovani,massimo 29 anni che abbiano aderito al progetto straordinario Garanzia Giovani Piemonte. Per l'ammissione al percorso è richiesta Qualifica professionale. Per i cittadini stranieri è richiesta la conoscenza della lingua italiana a livello A2.L'ammissione al corso sarà preceduta da un colloquio di orientamento individuale durante il quale saranno illustrati gli aspetti organizzativi e le modalità formative relativi alle attività realizzate nell'ambito della Garanzia Giovani Piemonte. Poichè una conoscenza a livello di base della lingua Italiana rappresenta un prerequisito alla frequenza al corso l'ammissione allo stesso sarà subordinata al superamento di una prova di accertamento delle competenze linguistiche. che avverrà mediante un questionario a risposte chiuse (10) basato sulla lettura e la comprensione di un breve brano. Saranno ammessi al corso gli allievi che avranno superato la soglia di 60/100. Il tempo a disposizione per i candidati sara' di 30 minuti.
Fascia oraria Tutto il giorno
Rivolto a Il percorso è rivolto a giovani,massimo 29 anni che abbiano aderito al progetto straordinario Garanzia Giovani Piemonte.
Prepara per Il percorso formativo, presentato nell'ambito di Garanzia Giovani Piemonte, nasce su richiesta dell’azienda AD Compound di Galliate (NO) tra le principali realtà a livello europeo specializzate nel compounding dei polimeri e nella distribuzione delle materie prime per la lavorazione della plastica in linea con le attuali esigenze in tema di ecompatibilità e biodegradabilità. Infatti le materie prime per la produzione di prodotti base per la fabbricazione di materie plastiche in forme primarie provengono dal riciclo di scarti di produzione reperiti in ogni parte del mondo e sono prodotti a partire da materiali di stock post-industria e post-consumo. L’azienda soddisfa le esigenze di moltissimi settori applicativi: auto e moto, edilizia, elettrodomestici, estrusione, giocattoli, arredamento, imballaggi industriali, tubi, termoformati, films e usi generali. L’azienda in forte espansione deve allargare il suo organico e prevede l’assunzione di giovani in alcuni settori produttivi. Uno di queste figure è rappresentata dal ADDETTO ALL’APPROVVIGIONAMENTO DI IMPIANTI AUTOMATIZZATI NELLA PRODUZIONE DI MATERIE PLASTICHE IN FORMA PRIMARIA. Il percorso è finalizzato alla formazione di una figura professionale che possa operare all’interno dell’azienda come addetto al ricevimento, stoccaggio delle materie prime e all’ alimentazione degli impianti automatizzati prelevando dai magazzini le stesse secondo le indicazioni dei responsabili degli impianti, trasportandole poi con l’utilizzo di carrelli elevatori muletti presso gli impianti. Dovrà essere in grado dunque di conoscere merceologia, modalità di stoccaggio e imballaggio delle molteplici materie prime da riciclare e consegnarle correttamente alla linea di produzione. Il percorso fornirà competenze relative alla gestione del magazzino finalizzate a svolgere operazioni sia manuali che meccanizzate di ricevimento, stoccaggio e smistamento di merci e materiali verificando la correttezza dei documenti di trasporto della merce ed eseguendone un controllo quantitativo. Saranno inoltre fornite competenze sulla movimentazione delle merci. L’addetto sarà in grado di aggiornare il sistema informativo di magazzino attraverso la registrazione delle operazioni di carico e scarico.
All'interno del percorso sarà erogato l'argomento libero "Utilizzo in sicurezza del carrello elevatore". L'argomento è stato definito secondo quanto previsto dall'allegato A all'accordo Stato-Regioni del 22/02/2012, all. VI, all'interno del quale sono individuati i requisiti minimi dei corsi di formazione teorico-pratici per lavoratori addetti alla conduzione di carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo. La frequenza ad almeno il 90% del monte ore del modulo (12 ore), unitamente al superamento della prova finale, consentirà il rilascio dell'attestato di abilitazione alla conduzione di carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo. L'esame finale si svolgerà al di fuori dell'orario del corso da parte di un soggetto accreditato per il rilascio dell'abilitazione.
Alunni per classe 12
Numero posti 12
Requisiti di scolarità Qualifica professionale
Stage Si
Descrizione stage L'esperienza di stage, che si svolgerà presso l'azienda AD COMPOUND che si è impegnata all'assunzione di una parte degli allievi
Obbligo di frequenza Si
Corso finanziato Si
Rilascia Attestato di frequenza con profitto
Programma
- ACCOGLIENZA
- TECNICHE DI GESTIONE DEL MAGAZZINO
- RICEVIMENTO MATERIE PRIME E INVIO ALL'IMPIANTO DI PRODUZIONE
- SICUREZZA



Dove e quando
TECNICHE DI APPROVVIGIONAMENTO DI IMPIANTI AUTOMATIZZATI NELLA PRODUZIONE DI MATERIE PLASTICHE IN FORMA PRIMARIA
home-icon Novara (NO) - Via Negri 2
calendar-icon
Per le date contattare il centro

Iscrizioni chiuse
Iscrizioni aperte
Questo corso viene proposto da:
Non hai trovato il corso che cercavi?