Topcorsi.it trova il corso adatto a te

Corso: Seminario pratico sulla tutela dei dati personali secondo il codice della privacy Roma Topcorsi Roma

 Seminario pratico sulla tutela dei dati personali secondo il codice della privacy
Cerca corsi simili a questo
Tipologia
Seminario/convegno
Modalità
In aula/di presenza
Non hai trovato
il corso
che cercavi?
Ricevi nuovi
corsi via email
Trova
corsi
Luogo di svolgimento

Roma

640 € + IVA
Richiedi informazioni
Richiedi informazioni
Vedi telefono
Vedi telefono
Codice A181
Tipologia Seminario/convegno
Luogo di svolgimento Roma
Durata 3 Giorni
Modalità In aula/di presenza
Note sulle iscrizioni Per l’adesione al corso è necessario l'invio della scheda di iscrizione che può essere effettuato con fax al 06.49384866 o 06.44704462, o online sul sito www.ceida.com; il tutto, entro 4 giorni dalla data d'inizio del corso. Per altre informazioni contat
Fascia oraria Mattino
Prepara per - la normativa aggiornata ai decreti 33/13 e 69/2012; al d.l. 5/12, convertito dalla l. 35/12; al d.l. 201/11, convertito dalla l. 214/11, tutti recanti modifiche al codice privacy
- analisi delle principali pronunce del garante
- i principi e le regole per il trattamento dei dati personali
- esame ragionato della giurisprudenza
Note sul pagamento La quota è esente da IVA se corrisposta da Enti pubblici, e comprende il materiale didattico. Coloro che si iscrivono a titolo personale possono usufruire di un finanziamento bancario rimborsabile in 10 rate a tasso zero (TAN 0%; TAEG 0% + bollo 14,62 €).
Docenti Dott. Andrea FROSINI - Esperto in materia di protezione dei dati personali, e inoltre un magistrato amministrativo
Requisiti di scolarità Diploma di scuola secondaria di secondo grado, Laurea
Obbligo di frequenza Si
Corso di formazione
continua individuale
Si
Rilascia Attestato di frequenza
Programma
ORARIO: 8,45 – 14,45

PROGRAMMA
Parte I.– Principi e regole generali per il trattamento dei dati personali. Inquadramento della materia: dal diritto alla privacy al diritto alla protezione dei dati personali; il contesto normativo di riferimento. Il Codice in materia di protezione dei dati personali (d.l.vo 30/6/03, n. 196): gli aggiornamenti alle più recenti modifiche legislative; la struttura e le principali definizioni. I soggetti coinvolti nel trattamento dei dati personali: titolare, responsabile, incaricato, amministratore di sistema, interessato. L’Autorità Garante per la protezione dei dati personali: compiti, poteri, tipologie di atti. I principi generali da rispettare: necessità, liceità e correttezza, finalità, qualità dei dati, proporzionalità. Gli obblighi generali da espletare alla luce delle semplificazioni previste dai provvedimenti del Garante e delle modifiche legislative apportate al Codice: l’informativa all’interessato, la tutela dei diritti dell’interessato, la richiesta di prior checking sui trattamenti che presentano rischi specifici, la nomina dei soggetti preposti al trattamento, la predisposizione delle misure di sicurezza (minime e idonee), la definizione del tempo di conservazione dei dati, la notificazione telematica e le comunicazioni al Garante, la richiesta di autorizzazione al Garante, la definizione delle modalità di trasferimento dei dati all’estero, la definizione delle modalità di cessazione del trattamento. Le regole ulteriori per i soggetti pubblici e per i soggetti privati e gli enti pubblici economici: principi applicabili e garanzie per i dati. La disciplina relativa a specifici settori: l’accesso ai documenti amministrativi (accesso ai dati e accesso ai documenti; il raccordo tra il Codice in materia di protezione dati personali e la l. 241/90); la videosorveglianza (il provvedimento generale 8/4/2010). Esame ragionato delle principali deliberazioni del Garante per la protezione dei dati personali: per ciascun argomento affrontato durante il percorso didattico, sarà effettuata un’analisi delle più rilevanti deliberazioni adottate dall’Authority negli specifici ambiti considerati.
Parte II.– La tutela dell’interessato e le sanzioni. La tutela amministrativa e quella giurisdizionale: le forme di tutela dinanzi al Garante mediante il ricorso, il reclamo, la segnalazione. Il ricorso al tribunale del luogo di residenza del titolare del trattamento. La tutela giurisdizionale contro i provvedimenti del Garante. Le sanzioni per le violazioni amministrative e gli illeciti penali alla luce della l. 27/2/09, n. 14. Danni cagionati per effetto del trattamento e risarcibilità. Esame ragionato della giurisprudenza.

Dove e quando
Seminario pratico sulla tutela dei dati personali secondo il codice della privacy
home-icon Roma (RM) - via Palestro24
calendar-icon
Per le date contattare il centro

Iscrizioni chiuse
Iscrizioni aperte
Non hai trovato il corso che cercavi?